• Background Image

    Network/Reti

La rete e il ragno

Antonio Addis, Dipartimento di Epidemiologia, Servizio sanitario della Regione Lazio, Asl Roma 1

La possibilità di produrre una nuova conoscenza e una migliore assistenza per la medicina del futuro passa necessariamente attraverso il modo in cui sappiamo metterci in rete.

Vi sono delle parole chiave che più di altre rispondono a immaginari e concetti molto diversi tra loro. Tra queste, colpisce come il termine network/reti” si coniughi con facilità a tecnologie molto avanzate ma anche a pratiche antiche quali il semplice mettere insieme e condividere esperienze o azioni. Eppure, nel riferirsi a questa parola ognuno di noi ha probabilmente in mente qualcosa di estremamente preciso.

In realtà, nel leggere questo nuovo supplemento di Forward troverete molti modi di declinare l’azione di fare o essere rete e, come al solito, abbiamo cercato di raccogliere quanti più punti di vista e criticità possibili. Alcuni si concentrano più sugli aspetti tecnologici e sulle connessioni tra loro (la rete) altri su chi è essenziale per metterla in pratica (il ragno).

Lo studio di questa dimensione in medicina cresce proporzionalmente con la messa a fuoco della complessità dei problemi da affrontare. In questo ambito, è stato interessante notare come si tratti spesso di attività che uniscono attività molto diverse, oppure anche comuni tra loro diventando uno strumento di esclusione.

In ogni caso, la possibilità di produrre una nuova conoscenza e una migliore assistenza per la medicina del futuro passa necessariamente attraverso il modo in cui sappiamo metterci in rete. Tutto ciò offre possibilità formative e richiede specifiche competenze.

Il successo degli interventi sanitari così come li immaginiamo è probabilmente dettato non solo dai risultati di efficacia ma anche dalla nostra capacità di riuscire a condividere e coinvolgere tutti gli attori utili.

Ottobre 2019

Il progetto Forward è realizzato con il supporto di
  • ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FORWARD

    Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

  • Pin It on Pinterest

    Share This