Skip to main content
Valutazione Survey

Hta, la (s)conosciuta

I risultati della survey di Forward

By Maggio 2024Nessun commento

Il concetto di valutazione delle tecnologie sanitarie sta guadagnando sempre più attenzione, specialmente alla luce del nuovo regolamento europeo. Ma cosa implica esattamente l’hta? Chi  coinvolge? Come, quando e perché? E, prima di tutto, cosa si intende per tecnologia sanitaria? Queste sono solo alcune delle domande della survey di Forward, che ha coinvolto circa 360  professionisti del settore sanitario, della ricerca e dell’industria farmaceutica.

Più della metà dei partecipanti alla survey ha familiarità con l’hta. Tuttavia i confini e gli ambiti non sono sempre ben compresi, relegando per esempio l’hta ai soli dispositivi sanitari. Non rientrano tra le “tecnologie sanitarie”: le campagne di comunicazione (25%), le procedure organizzative (9%), i farmaci (6%), i vaccini (6%), i programmi di screening (6%). I tre principali ostacoli per l’adozione di una nuova tecnologia sono: le risorse economiche (20%), la resistenza al cambiamento (20%), la lentezza dell’iter valutativo (20%). Dalle risposte emerge che il valore di una tecnologia dovrebbe basarsi sulla capacità di rispondere ai bisogni dei pazienti/cittadini (18%), sulla sostenibilità economica (17%) e sull’impatto sull’organizzazione sanitaria (12%) così come sull’accesso alle cure (12%). In sintesi, il sentimento comune è che una buona governance delle scelte tecnologiche sia sinonimo di qualità, equità e sostenibilità non solo economica ma anche ambientale.

Quanto è conosciuto il processo di valutazione delle tecnologie sanitarie

Ha mai sentito parlare di health technology assessment?

Il nuovo regolamento europeo 2021/2282 vuole armonizzare la valutazione clinica delle tecnologie sanitarie. Qual è la novità più importante del nuovo quadro giuridico europeo?

Secondo lei a cosa servono prima di tutto i report di health technology assessment?

Un questionario di venti domande per raccogliere il punto di vista dei nostri lettori

Alla survey hanno risposto 367 persone, con un’età media di 56 anni

L’hta nella pratica clinica

Dagli ostacoli agli strumenti per rimuoverli

Secondo lei che cosa ostacola il processo di hta nella pratica clinica?

Che cosa potrebbe migliorare il processo di hta nella pratica clinica?

L’equità come punto di arrivo

Dal percorso di cura alle raccomandazioni

L’hta può essere uno strumento per promuovere l’equità nell’accesso alle prestazioni sanitarie?

Che cosa è prioritario affinché le valutazioni di hta siano uno strumento per l’equità in sanità?

Secondo lei perché l’hta deve essere fatta insieme ai cittadini e ai pazienti?

Come valutare il valore

Sulla base di quali parametri dovrebbe essere valutato il valore di una tecnologia sanitaria?

Come dovrebbe essere il finanziamento per preparare i report hta?

La valutazione della sostenibilità ambientale dovrebbe essere un dominio dell’hta?