Skip to main content
Valutazione ArticoliPresentazioni

HTA e il giusto prezzo

La presentazione del numero di Forward "Valutazione"

Antonio Addis

Dipartimento di epidemiologia, Servizio sanitario regionale del Lazio, Asl Roma 1

By Maggio 2024Nessun commento

Nell’esplorazione delle parole che segneranno la medicina e la sanità di domani, ogni tanto noi di Forward l’abbiamo presa un poco da lontano. Non questa volta però, in cui siamo andati dritti al cuore di una tematica centrale per comprendere l’innovazione: l’health technology assessment. È un termine ampio, che si riferisce a pratiche, metodologie e standard molto specifici e rappresenta una professione fondamentale per coloro che ci guideranno nell’interpretare e governare nel tempo l’innovazione in ambito sanitario.

Indipendentemente dal sistema sanitario preso in considerazione, i processi di assessment sono essenziali per valutare nuovi e vecchi interventi sanitari in termini di salute, allocazione di risorse ed equità di accesso. Il recente interesse intorno a questo tema non è dovuto solamente alla nuova e imminente regolamentazione europea. Sono necessari investimenti in termini di risorse e competenze poiché tale lavoro coinvolgerà sempre di più operatori sanitari, pazienti e decisori sul se, come, dove e quando implementare nuove opzioni terapeutiche.

I processi di assessment sono essenziali per valutare nuovi e vecchi interventi sanitari in termini di salute, allocazione di risorse ed equità di accesso.

Recuperando l’idea originale del progetto Forward, in questo numero abbiamo voluto dare maggior risalto alla rappresentazione grafica di dati e di processi complessi, nonché all’ascolto e al coinvolgimento dei nostri lettori. Per questo le pagine centrali sono dedicate ai risultati di un’indagine che ha voluto sondare il “sentiment” associato all’health technology assessment.

È un altro modo per cercare di dare concretezza al nostro progetto e offrire una visione critico-propositiva a terminologie che, sebbene abbiano arricchito in modo esagerato i programmi di moltissimi convegni fino ad oggi, rischiano ancora di risultare troppo vuote o essere erroneamente associate alla semplice determinazione del giusto prezzo.

 

Valutazione [va-lu-ta-zióne] s.f. 1. Determinazione del valore di un bene calcolato in moneta: v. di uno stabile; v. in base ai prezzi correnti • Calcolo approssimativo: v. dell’entità di un danno. 2. Determinazione del valore da assegnare a cose o fatti ai fini di un giudizio, di una classifica, ecc.: v. dei titoli in un concorso; v. delle prove orali e scritte di un esame; v. di impatto ambientale, vedi la sigla VIA (→APP.). 3. Acquisizione di elementi che consentono di verificare l’efficacia di un intervento educativo e il profitto dell’allievo. t Der. di valutare || sec. XVII.

Fonte: Devoto-Oli, ed. 2009.