Skip to main content
Invisibili Survey

La cura nascosta

I risultati della survey di Forward

By Ottobre 2022Ottobre 28th, 2022Nessun commento
Fotografia di Claudio Colotti

In questo numero di Forward abbiamo cercato di capire perché alcuni pazienti sembrano “invisibili” al Servizio sanitario nazionale, perché ai margini o nei luoghi di detenzione è assente una certa continuità assistenziale, oppure perché intere popolazioni vengono (quasi) abbandonate sotto il profilo dell’assistenza sanitaria globale e dai programmi di vaccinazione. Ma soprattutto abbiamo cercato di capire come riscrivere questa storia.

Le è capitato di recente di provare a visitare una chiesa trovandola chiusa?

La trasparenza dei risultati della ricerca è sempre indispensabile?

Per una maggiore comprensione dei problemi di salute dei cittadini “invisibili”, cosa può essere più utile?

I lettori che hanno suggerito alternative propongono: la valutazione dell’indice Gini; un maggior coinvolgimento dei cittadini, del terzo settore e degli enti locali; la promozione di criteri di arruolamento negli studi clinici più inclusivi e che la ricerca sia allineata ai bisogni di salute, un maggior utilizzo dei decentralized clinical trial; più disponibilità da parte del personale sanitario, l’implementazione di team multidisciplinari che integrino servizi sanitari e sociali, un aumento del numero di medici territoriali, per una medicina di prossimità.

Come giudica le azioni di advocacy portate avanti negli ultimi anni per sostenere le popolazioni più fragili (migranti, persone che soffrono di disagio psichico, reclusi in carcere, ecc.)?

Secondo lei, un quindicenne da chi dovrebbe essere seguito?

Quale elemento ritiene più importante per instaurare una relazione di fiducia tra il medico e l’adolescente?

A suo parere il medico o il pediatra dovrebbero usare i social media per interagire con l’adolescente?

Esistono malattie che sono considerate rare solo perché nessuno ha ritenuto opportuno studiarle: quanto è d’accordo con questa frase?

Lascia un commento

Contattaci