Sostenibilità ArticoliL'ultima parola

Per un futuro sostenibile

Il concetto di sviluppo sostenibile deve essere riformulato

Amartya Sen
By Maggio 2019Luglio 29th, 2020No Comments

Se l’importanza della vita umana non può essere circoscritta al mero tenore di vita e al semplice soddisfacimento dei bisogni, ma deve essere estesa anche alle libertà di cui godiamo, allora il concetto di sviluppo sostenibile deve essere riformulato. Si tratta di pensare di poter sostenere non solo il soddisfacimento dei propri bisogni, ma di poter più ampiamente sostenere – o accrescere – le proprie libertà (ivi inclusa la libertà di soddisfare i propri bisogni). L’idea di libertà sostenibile così riformulata può abbracciare i concetti enunciati da Brundtland e Solow ed estendersi fino a contemplare la conservazione e, laddove possibile, la diffusione delle libertà fondamentali e delle capacità dell’uomo di oggi “senza compromettere la capacità delle generazioni future” di godere di libertà analoghe o superiori.

Concludo rievocando una distinzione medioevale, in base alla quale noi non siamo semplici “pazienti”, i cui bisogni necessitano di attenzione, bensì anche “agenti”, la cui libertà di decidere ciò che ha valore e come perseguire tale valore può estendersi ben oltre i singoli interessi e bisogni personali. La rilevanza della nostra esistenza non può essere rinchiusa nel contenitore del tenore di vita o del soddisfacimento dei bisogni. Per quanto importanti, i bisogni manifesti del paziente non possono eclissare la sostanziale importanza dei valori ragionati dell’agente. Per certo abbiamo dei bisogni, ma la nostra umanità può elevarci molto al di sopra degli stessi.

Amartya Sen

Lascia un commento