Lorenzo De Simone

Nato a Milano, lavora da anni per riviste di viaggio e architettura e per clienti quali Touring Club Italiano, FieraMilano, Fondazione Promozione Acciaio, Quodlibet, Rizzoli New York, ING Direct, Hoepli, Rizzoli Libri, Gruppo Cairo, Ediciclo, Bolis Edizioni, Gruppo Gems, RCS Mediagroup. È fotografo del libro One Hundred & One Beautiful Small Coastal Towns of America (Rizzoli New York) frutto di un viaggio on the road di sei mesi lungo le coste Usa. Autore del portfolio fotografico del libro Seoul Steel Life (Quodlibet, collana città e paesaggio) e delle fotografie dei libri Milano nello sport e Milano passo a passo entrambi pubblicati da Hoepli.

Ha tenuto workshop fotografici per Fiera Milano, per il Touring Club Italiano, presso Istituti Superiori e Università milanesi e per aziende (The Swatch Group e Google).

Ha esposto per Milano Photofestival con due mostre nel 2015 (Milano nello sport e Milano passo a passo) e una nel 2018 (Genius Loci – Milano).

 

Per me fotografare vuol dire raccontare. Ma anche evocare un istante, immaginarmi una storia all’interno di uno spazio , chiuso o aperto. La sfida è quella di dimostrare la relazione tra l’architettura degli spazi e l’essere umano, tra due entità così indipendenti ma così complici. Quando provo a “misurare” uno spazio con la macchina fotografica la presenza umana mi aiuta a conferire una diversa forza espressiva all’immagine. Quindi, anche di fronte a soggetti in movimento, non ho rinunciato a tagli fortemente geometrici. Un’armonia naturale che si crea tra l’essere umano e lo spazio , ogni volta nuova. In questo senso va la produzione e la scelta delle fotografie per il numero di Forward dedicato agli spazi della cura.

Indice