Arnaldo Benini

Professore emerito di neurochirurgia e neurologia all’Università di Zurigo, è stato primario di neurochirurgia alla Fondazione Schulthess di Zurigo. Collabora con la pagina scientifica de Il Sole 24 Ore, ed è da anni impegnato nella divulgazione scientifica delle neuropatologie. Ha pubblicato saggi su Mieczyslaw Minkowski, su Vesalio, sulla fisiologia del dolore di Cartesio, su Oliver Sacks, su Benedetto Croce. Ha scritto saggi sull’eutanasia nella coscienza del medico, sui problemi etici della genetica e sullo stato vegetativo permanente. Ha pubblicato diversi libri tra cui, l’ultimo, “La mente fragile. L’enigma dell’Alzheimer”.

Numeri: Tempo