• Background Image

    Autori

AJAX progress indicator
Ricerca: (cancella)
  • Craig Mitton
    È professore alla School of Population and Public Healt e scienziato senior presso il Centre for Clinical Epidemiology and Evaluation presso la University of British Columbia, Canada. Specializzato in economia sanitaria, ha lavorato a lungo con le autorità sanitarie e i governi di numerosi paesi per lo sviluppo e l'implementazione dei processi di assegnazione delle priorità e delle risorse. Le aree specifiche di interesse includono l'uso di prove a sostegno del processo decisionale dell'assistenza sanitaria e il coinvolgimento del pubblico nella definizione delle priorità. Ha scritto, con Cam Donaldson, "Priority Setting Toolkit" (in italiano "Come stabilire le priorità in sanità: una guida all'applicazione dell'economia nel processo decisionale", edito da Il Pensiero Scientifico Editore) ed autore di oltre 135 peer-review. Nel 2015, ha ricevuto il Killam Teaching Prize dall'Università della British Columbia. - Di più
  • Giuseppe Naretto
    Rianimatore alla Terapia intensiva dell'Ospedale San Giovanni Bosco di Torino, dal 2006 si occupa in modo particolare di etica e comunicazione nei processi di cura, sia all'interno della propria struttura ospedaliera, sia in collaborazione con enti istituzionali e il Centro Nazionale Trapianti. Per il Coordinamento Regionale dei Prelievi e delle Donazioni di Organi e Tessuti del Piemonte ha scritto il testo teatrale "Due di Cuori", e la favola per bambini "Le avventure della famiglia Organelli". Ha pubblicato con Sestante Edizioni due romanzi: "Notti di guardia" e "I confini del giorno". - Di più
  • Paul Offit
    È un pediatra specializzato in malattie infettive e un esperto di vaccini, immunologia e virologia. È il co-inventore di un vaccino contro il rotavirus a cui è stato attribuito il merito di aver salvato centinaia di vite ogni giorno. Offit è professore di Vaccinology, professore di Pediatria alla Perelman School of Medicine dell'Università della Pennsylvania e direttore del Vaccine Education Center al Children's Hospital di Philadelphia. È stato membro del comitato consultivo per le immunizzazioni dei Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC). È anche membro del consiglio di Every Child by Two e membro fondatore della Autism Science Foundation (ASF). - Di più
  • Patrizia Popoli
    È dirigente di ricerca e presidente della Commissione tecnico scientifica dell'AIFA. La sua carriera professionale è stata sempre caratterizzata dalla coesistenza di ricerca sperimentale e di attività istituzionale nel settore del farmaco. Tale attività ha dato luogo a diverse pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, alla partecipazione a progetti di ricerca nazionali e internazionali e allo sviluppo di numerose collaborazioni scientifiche. Negli ultimi anni, il campo di interesse si è esteso a tutti gli aspetti della sperimentazione clinica e alla valutazione del place in therapy dei farmaci dopo la loro commercializzazione. - Di più
  • Daniela Porta
    Dirigente biologa presso il Dipartimento di epidemiologia del Servizio sanitario regionale del Lazio dal 1994. Si occupa prevalentemente della progettazione e del coordinamento di coorti di nati, come il GASPII (coorte di Roma) e Piccolipiù (prima coorte multicentrica Italiana). Con queste coorti ha partecipato a numerosi progetti nazionali e della comunità europea per l’armonizzazione e l’analisi dei dati provenienti dalle coorti europee, in particolare su temi ambientali. - Di più
  • Andrea Prencipe
    Andrea Prencipe è rettore della Luiss Guido Carli e professore ordinario di Organizzazione e innovazione. Laureatosi in Economia e commercio presso l’Università G. d’Annunzio, ha conseguito un master in Management dell’Innovazione presso la Scuola Superiore S. Anna di Pisa, e un master in Gestione dell’innovazione tecnologica e un dottorato in Innovation studies presso la SPRU-Università del Sussex. È stato visiting professor presso la Rotterdam School of Management e la BI School of Management di Oslo e honorary professor presso l’Università del Sussex. È stato invitato come relatore presso prestigiose università internazionali, quali ad esempio: Harvard Business School, London Business School, Università del Michigan, Oxford, Università di Linköping, Cass Business School. Svolge attività di ricerca sull’organizzazione dell’innovazione, sulle organizzazioni project-based e sulle relazioni tra capitale sociale e processi innovativi. - Di più
  • Quattrociocchi Walter
    Attualmente alla guida del Laboratorio di Data Science e Complessità dell'Università Ca' Foscari di Venezia, i suoi interessi di ricerca includono la scienza dei dati, la scienza cognitiva e i processi dinamici su reti complesse. La sua ricerca, basata su un approccio interdisciplinare, si concentra sulla diffusione dell'informazione e della disinformazione e sull'emergere di narrative collettive nei social media online e sulla loro relazione con l'evoluzione delle opinioni. I suoi risultati sulla diffusione della disinformazione sono serviti a informare il Global Risk Report del World Economic Forum del 2016 e del 2017 e sono stati intensamente trattati dai media internazionali (The Economist, The Guardian, Washington Post, New Scientist, Bloomberg, Salon, Poynter, New York Times). Ha al suo attivo più di 50 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali peer-reviewed. Nel 2017 ha coordinato la tavola rotonda sugli esperti di notizie false per la presidente Laura Boldrini. - Di più
  • Matteo Renzi
    Laureato in Biologia applicata alla ricerca biomedica (Università degli studi di Roma “La Sapienza”), masterizzato in epidemiologia (Università degli studi di Torino) e specializzando in Statistica medica e biometria (“La Sapienza”), lavora presso il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio sanitario regionale del Lazio. È junior section-editor (ambiente e salute) per la rivista Epidemiologia e Prevenzione. La sua principale linea di ricerca riguarda prevalentemente gli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana, ed è attualmente coinvolto in alcuni progetti di ricerca nazionali e internazionali in questo ambito. È co-autore di 13 articoli scientifici pubblicati su riviste peer-reviewed italiane ed internazionali. È stato premiato con il Premio Maccacaro nel corso del XLII Convegno AIE 2018. È presidente del comitato giovani dell’Associazione Italiana di Epidemiologia (AIE giovani). - Di più
  • Francesco Ripa di Meana
    È direttore generale degli Istituti fisioterapici ospitalieri di Roma e Presidente della Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (FIASO). Medico specialista in medicina del lavoro e in statistica e programmazione sanitaria, si è perfezionato in gestione e organizzazione in sanità presso l'Università Bocconi. Dopo gli studi ha lavorato come direttore di Servizi di prevenzione pubblici in ASL del Centro-Sud, come medico in Mozambico e come project manager in campo sanitario per la Cooperazione italiana in Brasile. Dal 1997 al 2002 è stato direttore generale della ASL di Viterbo, passando poi alla direzione della ASL di Piacenza (2002-2008) di quella di Bologna (2008-2015) e dell'IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli (2015-2016). - Di più
  • Raffaele Romanelli
    Storico e professore universitario di Storia contemporanea, dal 1994 presso l'Università di Messina e dal 2002 presso la facoltà di Scienze Umanistiche dell'Università di Roma La Sapienza. Dal 2003 è membro del collegio dei docenti del Dottorato in Storia e società dell'età moderna e contemporanea presso l'Università di Napoli “Federico II” aderente all' "Istituto Italiano di Scienze Umane". È stato per più di vent'anni nella redazione di "Quaderni storici". Siede nel comitato editoriale di "Journal of Modern Italian Studies". È socio fondatore della Società di storia delle istituzioni dell'età moderna e contemporanea (SISSCO), della quale è stato presidente dal 1999 al 2003. Si interessa di storia sociale e politica delle istituzioni e di storia sociale delle élites. Sul primo versante, ha studiato in particolare temi riguardanti la formazione dello stato italiano e la storia dei sistemi elettorali; sul secondo, la storia dei patrimoni, della trasmissione ereditaria e dei rapporti familiari. - Di più
Il progetto Forward è realizzato con il supporto di
  • ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FORWARD

    Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

    Informativa sul trattamento dei dati.

  • Pin It on Pinterest

    Share This